Cgil, in Asl Abruzzo mancano 2.177 unità

La sanità abruzzese, secondo dati della Cgil Abruzzo, è carente di 2.177 unità di personale e sono penalizzate soprattutto le aree interne. Dall'analisi dei dati raccolti, sia da Fp Cgil della Provincia di L'Aquila sia dalla Cgil Regionale, emerge infatti una carenza di personale su tutte le quattro Asl provinciali con una situazione allarmante per quanto riguarda l'Asl n. 1 Avezzano-Sulmona-L'Aquila. Da qui l'annuncio del sindacato: "in assenza di azioni concrete per risolvere le enormi problematiche attiveranno ogni forma di protesta ed ogni iniziativa di lotta a difesa del diritto al lavoro ed alla giusta retribuzione del personale". Quindi, il sindacato torna a chiedere una tutela maggiore "per i tanti lavoratori precari che rischiano di vedersi precluso il loro diritto alla stabilizzazione, dopo anni di servizio prestato, a causa delle insufficienti risorse poste nel conto economico programmatico 2018-2020 dalla Giunta Regionale a copertura delle spese del personale".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoWeb
  3. AbruzzoWeb
  4. AbruzzoinVideo
  5. Histonium

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Atessa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...